An Education Blog

word direction logo

Capacità di assorbimento e l’accumulazione di cadmio di Rosmarinus officinalis e i suoi cambiamenti di crescita- (Italian)

Farkhonde Ardalan, Mohammad Vakili, Vahideh Samadiyan-Sarbangholi, Motahare Ardalan

Department of Horticulture Science, Jiroft Branch, Islamic Azad University, Jiroft, Iran

The faculty of Islamic Azad University, Jiroft, Iran

Young Researchers and Elites Club, Tabriz Branch, Islamic Azad University, Tabriz, Iran

Department of Chemistry, Mashhad Branch, Payame Noor University, Mashhad, Iran

Key words: Heavy metals, Hyper-accumulator, Phytoremediation, Cadmium, Rosmarinus officinalis.

Riepilogo
0034Per studiare l’effetto del cadmio e del suo tasso di accumulo sulla crescita di Rosmarinus officinalis, questo progetto è stato effettuato in serra Padina ricerca e sviluppo, Mashhad, Iran. Esperimento è stato condotto utilizzando vasi di argilla nel disegno completamente randomizzato con 4 repliche e 5 concentrazioni di cadmio (0, 50, 100, 200 e 400 μM). Alcune caratteristiche quali la crescita di radice e fusto, tasso di accumulo di cadmio in radice e sparare, biologici e fattori di trasferimento sono stati misurati. Durante il periodo del progetto nessun sintomo di tossicità come necrotici sono stati trovati in piante trattate con cadmio. Analisi della varianza ha indicato che la radice e fusto crescita di vegetali trattati ha fatto diminuita significativamente. Il più alto tasso di accumulo di cadmio nella radice (207 mg/kg) e gambo (352,5 mg/kg) hanno appartenuto a 400 μM. Secondo i risultati, biologici e fattori di trasferimento in tutte le piante trattate erano alte e raggiunto a 13,3 e 2,27, rispettivamente. Dato che una pianta è cadmio iper-accumulatore, possibile salvare superiore a 100mg/kg di esso ed è superiore a 1 del biologico e i fattori di trasferimento. Così, Rosmarinus officinalis è stato introdotto come una pianta di iper-accumulatore di cadmio.
Get the original articles in English: http://www.innspub.net/volume-6-number-6-june-2015-jbes/

Leave a Reply

Share this

Journals

Email Subscribers

Name
Email *