An Education Blog

word direction logo

Esplorare ectomycorrhiza in torba palude foresta di Nyaru Menteng Palangka Raya Central Borneo- (Italian)

Rahmawati Budi Mulyani, Ika Rochdjatun Sastrahidayat, Abdul Latief Abadi, Syamsuddin Djauhari

Faculty of Agriculture, The University of Brawijaya, Malang, Indonesia

Faculty of Agriculture, the University of Palangka Raya, Central Borneo, Indonesia

Riepilogo
L’ecosistema della foresta della palude di torba è stato trovato univoco e stabile nel che regolano l’equilibrio nel sistema dell’acqua, nonché il mantenimento della diversità di flora, fauna e microbi. Distruzione delle foreste palude della torba a causa di incendi, disboscamento illegale o conversione delle foreste in aree industriali e agricoli rovinerebbe l’equilibrio biologico dell’ecosistema della foresta. Questa ricerca, pertanto, mirato a ottenere informazioni sui funghi come ectomycorrhiza nella foresta della palude di torba. Questa ricerca è categorizzata come osservazione esplorativa mediante metodo di rilievo consegnato in torba palude foresta di Nyaru Menteng, Palangka Raya, Borneo centrale. Campioni sono stati ottenuti in modo casuale da sotto un rimboschimento piantato su 35 punti di campionamento. I risultati dell’osservazione ha rivelato che c’erano 15 specie di funghi che erano potenziali di essere ectomycorrhiza, quali Russula SP. 1, Russula SP. 2, Russula sp.3, Russula sp.4, Russula 5, Russula aerugine, Russula minutula, Hygrocybe SP. 1, dan Hygrocybe SP. 2, dermatosclerosi SP., SP. Amanita, Collybia SP., Lycoperdon SP., Lepiota SP., dan Laccaria sp. Di quei generi, 48,04% sono stati dominati dalla famiglia Russulaceae. Basidiocarpo è stato trovato per essere associato con uno stand di angiosperme, più che il tipo di belangiran (Shorea balangeran, Dipterocarpaceae), nyatoh (Palaquium SP., Sapotaceae), guava (Syzygium SP., Myrtaceae), geronggang (Cratoxylum arborescens, Hypericaceae), pellet di legno (Diospyros spp., Ebenaceae), gomma (Hevea brasiliensis, Euphorbiaceae), o alberi di gimnosperme come melinjo (Gnetum gnemon, Gnetaceae). L’abbondanza di Basidiocarpo Russulaceae presumibilmente legate al contenuto dei nutrienti del suolo sotto forma di C – organici e P elemento molto alta.

Leave a Reply

Share this

Journals

Email Subscribers

Name
Email *