An Education Blog

word direction logo

Fosfato rimozione utilizzando batteri isolati da fanghi attivi per il risanamento delle acque reflue- (Italian)

Oumaima Naili, Messaoud Benounis, Leyla Benammar

Laboratory of Sensors, Instrumentations and Process (LCIP), Department of Chemical Engineering, Institute of Science and Technology, University of Khenchela, Algeria

Laboratory of Applied Microbiology, University of Setif, Algeria. 3Laboratory ESPA, University of Batna, Algeria

Key words: Batch culture, Biological treatment, Activated sludge, Phosphate reduction, Waste water.

Riepilogo
Discharge_pipeL’obiettivo di questo studio è quello di isolare fosfato rimozione microbi da fanghi attivi per il risanamento delle acque reflue nella zona di Khenchela (est dell’Algeria). Tasso di fosfato è stato determinato utilizzando il metodo colorimetrico e prove batch sono stati sviluppati per valutare la composizione della biomassa del fango. Quattro efficiente puri ceppi isolati da campioni di fanghi e identificato come junii dell’acinetobatterio, Pseudomonas aeruginosa, Moraxella lacunata, Alcaligenes denitrificans sono stati testati per la loro capacità di riduzione del fosfato. Il miglior tasso di rimozione del fosfato da colture pure è osservato con Acinetobacterjunii, 76%, seguita da Alcaligenes denitrificans, 70.42%, Pseudomonas aeruginosa, 61,78% e Moraxella lacunata, 50,6%. I nostri risultati indicano che l’applicazione di coltura batterica mista contenente principalmente i ceppi isolati per scopo di bioremediation può essere utilizzato con successo per l’eliminazione del fosfato da fanghi di impianti di trattamento delle acque reflue.
Get the original articles in English: http://www.innspub.net/volume-6-number-5-may-2015-jbes/

Leave a Reply

Share this

Journals

Email Subscribers

Name
Email *