An Education Blog

word direction logo

Quantificazione di acido betulinic, oleanolico e ursolico come triterpenoidi in medicina importanti nella cultura di callo selvatici e in vitro di Salvia sahendica (Lamiaceae): uno studio comparativo- (Italian)

Ahad Hedayati, Mohammad Hossein Mirjalili, Javad Hadian

Department of Agriculture, Medicinal Plants and Drugs Research Institute, Shahid Beheshti University, G. C., Tehran, Iran

Key words: Salvia sp., Lamiaceae, Pentacyclic triterpenoids, Callus culture, HPLC.

Riepilogo
italy-saladaNello studio presente, la determinazione quantitativa di acido betulinic (BA), acido oleanolico (OA) e l’acido di ursolic (UA) come i triterpenoidi pentaciclici medicinale ben noto è stato effettuato simultaneamente nella cultura di callo selvatici e in vitro di Salvia sahendica Boiss. Buhse (Lamiaceae) da cromatografia liquida a fase inversa ad alte prestazioni (HPLC). La pianta è una specie endemica di medicinale che sta crescendo nel nord-ovest dell’Iran. Induzione del callo (100%) è stata realizzata da foglia giovane e intermodale espianti coltivati su Murashige e Skoog (MS) completati con 1,0 mg/L acido 2,4-diclorofenossiacetico (2,4-D) e 0,5 mg/L 6-benzylaminopurine (BAP). I nostri risultati hanno rivelato che il contenuto di BA, OA e UA nelle parti aeree di selvaggia S. sahendica era 15.05, 645.93 e 112.92 mg per 100g di peso secco (DW) (deviazione standard: 0,73-3.0), rispettivamente mentre loro contenuto nella cultura di callo della pianta erano 17.28, 126.27 e 121.59 mg / 100g DW (deviazione standard: 1.6-3.2), rispettivamente. I nostri risultati mostrano il merito della cultura in vitro callo di S. sahendica per la produzione di triterpenoidi importanti in medicina. Può essere anche fornire un’ampia possibilità di assumere questa pianta per ricerche approfondite per massa coltivazione piante e migliorato la produzione di questi composti attraverso diverse strategie biotecnologiche come colture cellulari in sospensione e la coltivazione su larga scala nel sistema del bioreattore.

Leave a Reply

Share this

Journals

Email Subscribers

Name
Email *