An Education Blog

word direction logo

Screening e valutazione dei ligninolitico tingere capacità di decolorazione del Pleurotus ostreatus- (Italian)

Patient D. Dhliwayo-Chiunzi, Ruvimbo Rwafa, Lydia Mugayi, Fungai Siwanja, Talent Ngurube, Glasnost Hudson, Hope Mvundura, Shumirai Nyashonjeka, Tapiwaishe Madeya

Harare Institute of Technology, Department of Biotechnology, P. O. Box BE 277

Belvedere, Harare, Zimbabwe.

Key words: Ligninolytic enzymes, Pleurotus ostreatus, decolourisation, food dyes.

Riepilogo
b8a15651400335ce6bf31694177ce956Ligninolitico enzimi come biocatalizzatori hanno il potenziale di sostituire i processi convenzionali in diversi settori industriali: industria di purificazione dell’acqua soprattutto nel trattamento dell’effluente di tintura. Sviluppo di sistemi di trattamento dell’acqua basati sugli enzimi ligninolitico è un’opzione desiderabile perché ligninolitico enzimi possono degradare coloranti di varia struttura chimica ed essere utilizzati in un’ampia varietà di industrie. Studi sono stati effettuati per valutare e per capacità di decolorazione di tintura ligninolitico del Pleurotus ostreatus (ostreatus) dello schermo. Colture fungine pure di ostreatus sono state schermate per l’attività dell’enzima ligninolitico usando la decolorazione di fase solida di coloranti alimentari aromatico. Il test è stato effettuato su piastre di PDA con 100mg/l di coloranti alimentari commerciali individuali tramonto giallo, C10 arancione e giallo limone. Tutti i coloranti alimentari sono stati efficacemente sbiancati o decolorati da miceli fungini di ostreatus dopo 10 giorni di crescita attiva al buio a 25oC. L’osservazione suggerisce fortemente la presenza di enzimi perossidasi fungine che svolgono un ruolo nella degradazione della lignina sintetico o coloranti. L’attività di lignina perossidasi (LiP) dall’enzima greggio estratto è stato determinato utilizzando il metodo di Tien e Kirk, 1988. Un’attività di labbro media di 7.635U / ml è stata osservata sotto fermentazione di stato solido (SSF) di ostreatus in substrato di frumento crusca/soia fagiolo (90: 10) dopo 10 giorni di colonizzazione del substrato completo. In accordo con i risultati degli altri lavoratori, lo studio indica il potenziale per ostreatus per la produzione industriale di enzimi ligninolitico attraverso fermentazione allo stato solido per i prodotti agricoli disponibili localmente.

Leave a Reply

Share this

Journals

Email Subscribers

Name
Email *