An Education Blog

word direction logo

Studio floristico della regione Gugerd pascolo nelle città di Khoy (Azarbaijan occidentale, l’Iran NW)- (Italian)

Sakineh Moradkhani, Bahador Sheikhkanluye Milan

Department of Biology, Payame Noor University, Branch Khoy, Iran

M.Sc. Alumnus of Plant Systematic and ecology, Faculty of Science, Urmia University, Urmia, Iran

Key words: Flora, Life forms, Chorotype, West Azarbyjan, Northwest Iran.

Riepilogo
flora-017Gugerd pascoli si trova a 35 km a nord ovest di Khoy città a causa delle specifiche condizioni del clima, topografia hanno alta biodiversità e ricchezza di specie. In questa ricerca, per la prima volta, le composizioni floristiche della regione sono state studiate. Per studiare questa flora della regione, sono stati raccolti campioni di piante provenienti da diverse parti della regione da maggio a fine ottobre 2013 e quindi utilizzando le risorse disponibili campioni di piante sono stati identificati. Gli studi hanno mostrato che flora di questa regione comprende 278 specie di piante appartenenti a 166 generi e 49 famiglie da piante vascolari. Tra l’esistenza famiglia nella regione, famiglia delle Asteraceae con 19 generi e 41 specie è la più grande famiglia, e tra i generi, genere astragalo famiglia Leguminosae (Fabaceae), con 15 specie sono stati individuati come quelli più vari. Lo studio delle forme di vita vegetale dal metodo Raunkiaer ha mostrato che emicrittofite con 48% e Therophytess con il 20% erano la forma di vita dominante di una regione. Inoltre, lo studio corologico indicato che 59,7% delle piante chorotype ha appartenuto al Irano regione turanica. Inoltre, in questa ricerca, il nome scientifico, le specie rare ed endemiche, sono stati determinati mediante l’utilizzo delle risorse disponibili. I risultati hanno mostrato che, 26 specie identificate in questa regione (9,3 per cento del totale specie identificate nella regione) erano specie endemiche dell’Iran e lasciate che non rimanga non dette che 15species erano rari e in via di estinzione (5,3% del totale di specie nella regione). Queste piante hanno bisogno di una forte gestione di conservazione e protezione poiché i fragili ecosistemi sono spesso molto ristretta, piccola e isolata, Howere pascolo intensivo è ancora una minaccia comune.
Get the original articles in English: http://www.innspub.net/volume-6-number-6-june-2015-jbes/

Leave a Reply

Share this

Journals

Email Subscribers

Name
Email *