An Education Blog

word direction logo

Valutazione della diversità genetica in genotipi di frumento duro (Triticum turgidum durum var.) utilizzando marcatori ISSR- (Italian)

Maryam Razmjoo, Reza Mohammadi, Lia Shooshtari

Plant breeding, Islamic Azad university, Kermanshah, Iran

Dryland Agricultural Research Sub-Institute, , Kermanshah, Iran

Department of plant breeding, Islamic Azad university, Kermanshah, Iran

Key words: durum wheat, genetic diversity, ISSR markers, polymorphic information content.

Riepilogo
Abandoned Farm, Wind-Blown Durum Wheat Field Near Assiniboia, Saskatchewan

Abandoned Farm, Wind-Blown Durum Wheat Field Near Assiniboia, Saskatchewan

Questo studio è stato studiato per valutare la diversità genetica tra 25 genotipi di frumento duro (23 allevamento linee, due varietà locali e un migliorato cultivar) presso il laboratorio di biotecnologia dell’Università islamica di Azad, Kermanshah, Iran nel 2010-2011. 10 Inter-semplice sequenza si ripete (ISSR) indicatori sono stati usati per studiare la diversità genetica tra genotipi testati. Un totale di 70 loci sono stati segnati da 10 primer. Il contenuto medio informazioni polimorfici (PIC) era 0,41, e l’importo più alto PIC era 0,49 relazionati al primer IS12. La massima distanza genetica tra genotipi basato su coefficienti di similarità di dadi è stata osservata fra i genotipi 23 e 24 e la distanza genetica almeno era fra i genotipi 13 e 18. Basato su coefficienti di similarità di dadi, distanza genetica di genotipi variava da 0,38 a 0,90 con valore medio pari a 0.64. Analisi cluster basato sul metodo di Ward e analisi delle coordinate principali (PCoA) classificati i genotipi in cinque gruppi principali. I risultati hanno rivelato che i marcatori ISSR potrebbero essere efficacemente utilizzati per valutare la variazione genetica nel germoplasma di genotypeswheat di grano duro.

Leave a Reply

Share this

Journals

Email Subscribers

Name
Email *